Privacy Policy SALVATORE CASTAGNINO: IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE È FAZIOSO E NON RISPETTA I CONSIGLIERI – I Fatti Siracusa

SALVATORE CASTAGNINO: IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE È FAZIOSO E NON RISPETTA I CONSIGLIERI

Rep: Il Presidente del Consiglio Comunale, non concede il diritto di confrontarsi con l’amministrazione con in testa il Sindaco e l’aula consiliare. Pone in dubbio se può convocare l’assise per trattare l’odg delle interrogazioni, tale dubbio non era mai stato posto da nessun presidente e non si era mai opposto a tale odg nenache l’attuale sindaco quando era consigliere comunale. Quello dell’attività ispettiva è un diritto dovere del consigliere che viene massacrato dal modus operandi di un Presidente che sembra voler tutelare, alzando dei muri di gomma, l’attuale sindaco evitando che lo stesso possa essere smascherato nella sua attività amministrativa a ridosso delle elezioni alle quali lo stesso ha dichiarato di voler prendere parte come candidato alla guida della città. Il comportamento del Presidente è meschino e nonostante esiste un atto a firma di 9 consiglieri che chiedono la convocazione urgente del consiglio comunale ciò non avviene. È un omissione, un abuso di potere che sicuramente verrà segnalata dallo scrivente, primo firmatario dell’atto richiamato, all’assessorato agli enti locali.
Il consigliere Comunale
Salvatore Castagnino