Privacy Policy PIPPO GIANNI: CONTRO GLI EFFETTI DELL'AMIANTO UNA STRUTTURA AL MASSIMO PER SALVARE VITE UMANE – I Fatti Siracusa

PIPPO GIANNI: CONTRO GLI EFFETTI DELL’AMIANTO UNA STRUTTURA AL MASSIMO PER SALVARE VITE UMANE

Scrive l’onorevole Pippo Gianni: «Abbiamo fatto approvare la legge amianto in Sicilia. Dopodiché, dopo la mia estromissione dall’ARS (Assemblea Regionale Siciliana) la giunta Crocetta ha smontato la legge e soprattutto non ha potenziato l’ospedale di Augusta, presso il quale andava istituito il centro regionale amianto. La conseguenza è che i lavoratori sono rimasti privi di sorveglianza sanitaria. Così qui a Priolo Gargallo come nel resto della Sicilia ci sono continui casi di morti da amianto, nel silenzio più assordante. Più di 30 anni fa sono stato profeta, primo sindaco ambientalista di Priolo Gargallo che aveva sostenuto la necessità della bonifica, in particolare il mercurio della baia di Augusta. Oggi l’impegno è quello di far funzionare la legge, le strutture e salvare quante più vite umane sarà possibile”.