Privacy Policy LA CAPITANERIA SOCCORRE UN MARITTIMO IN DIFFICOLTÀ E LO FA RICOVERARE ALL'UMBERTO I – I Fatti Siracusa

LA CAPITANERIA SOCCORRE UN MARITTIMO IN DIFFICOLTÀ E LO FA RICOVERARE ALL’UMBERTO I

Rep: La Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Siracusa rende noto che nella serata del 03 Febbraio c.a. è stata allertata per una richiesta di soccorso da parte del comandante della Motocisterna “Calajunco M”, di nazionalità italiana, in navigazione a circa 4 miglia nautiche a sud est di Capo Murro di Porco che riferiva l’esigenza di sbarcare un marittimo dalla stessa unità per consulenza medica e così come concordato con il Centro Internazionale Radio Medico (C.I.R.M.) ROMA.
Sul posto è stato disposto l’invio della Motovedetta CP 323 che in tempi immediati raggiungeva il mercantile ed iniziava in sicurezza le operazioni di trasbordo nonostante le condizioni marine non molto favorevoli.
Il marittimo, di nazionalità italiana, veniva trasbordato e consegnato successivamente alle cure mediche del personale medico del 118, precedentemente allertato e presente in banchina n°5 del Porto Grande di Siracusa per il successivo trasporto presso il Nosocomio Umberto I di Siracusa.