Privacy Policy EVADE DAI DOMICILIARI, I CARABINIERI DI ORTIGIA LO ARRESTANO E FINISCE A CAVADONNA – I Fatti Siracusa

EVADE DAI DOMICILIARI, I CARABINIERI DI ORTIGIA LO ARRESTANO E FINISCE A CAVADONNA

Rep: Nella serata scorsa, i carabinieri della Stazione di Ortigia, impegnati in un servizio di pattuglia per le vie cittadine, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per evasione, il siracusano CAMPANELLA Francesco, classe 1988, disoccupato e pregiudicato, già agli arresti domiciliari per reati contro la persona, nello specifico tentato omicidio, commesso in Siracusa a fine del 2017.
Il CAMPANELLA, già da qualche giorno, eludendo i controlli dei militari dell’Arma, si era allontanato dalla propria abitazione senza alcun giustificato motivo e solo grazie ad una specifica e mirata conoscenza del territorio da parte dei Carabinieri di Ortigia, una volta notato ed identificato per le vie cittadine, dalla stessa pattuglia dei Carabinieri, seppur cercando di eludere i controlli dei militari, è stato tratto in arresto.
Lo stesso, infine, dopo le incombenze di rito eseguite presso i locali della Compagnia Carabinieri, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato accompagnato presso il locale carcere di “Cavadonna”.