Privacy Policy CULOTTI (NEAPOLIS) FA UN PASSO INDIETRO SUI GRUPPI SPONTANEI CHE VIGILANO NELLE ZONE BALNEARI CONTRO LA DELINQUENZA – I Fatti Siracusa

CULOTTI (NEAPOLIS) FA UN PASSO INDIETRO SUI GRUPPI SPONTANEI CHE VIGILANO NELLE ZONE BALNEARI CONTRO LA DELINQUENZA

Ieri abbiamo pubblicato una dichiarazione del presidente di Neapolis, Culotti dove lo stesso afferma che nelle zone balneari ci sono delle ronde (nelle zone balneari, non solo all’Arenella). Ecco il suo scritto: “La surreale vicenda che sta attraversando questa amministrazione comunale avrebbe quasi del comico, se in mezzo non ci fossero i cittadini di Siracusa abbandonati a sé stessi. In particolare penso ai residenti delle zone balneari, vittime di quotidiani furti nelle proprie case e, nonostante il lavoro sempre al massimo delle forze dell’ordine, costretti a costituirsi in turni di vigilanza e controllo autogestiti anche grazie ad appositi gruppi su Whatsapp”.
Cioè gruppi che vigilano che si chiamano anche ronde.
Oggi Culotti rettifica: “Egr. direttore, la prego di provvedere alla rettifica dell’articolo relativo ai furti e nelle zone balneari. I residenti dell’arenella mi segnalano che non vi è alcuna ronda. La ringrazio in anticipo per la sua disponibilità e le porgo cordiali saluti”.
Il Presidente della Circoscrizione Neapolis
Giuseppe Culotti