Privacy Policy I CONSIGLIERE DI QUARTIERE VANNO ALL'ARS E CERCANO FONDI PER ORTIGIA, QUELLO CHE LA GAROZZO BAND NON FA.. – I Fatti Siracusa

I CONSIGLIERE DI QUARTIERE VANNO ALL’ARS E CERCANO FONDI PER ORTIGIA, QUELLO CHE LA GAROZZO BAND NON FA..

Rep: Guidati dal presidente della circoscrizione Ortigia Salvuccio Scarso i consiglieri circoscrizionali Luigi Iacono e Francesco La Runa hanno incontrato il vicepresidente dell’ARS on. Roberto Di Mauro con il quale hanno affrontato il tema del contributo regionale ai privati per la ristrutturazione delle abitazioni in Ortigia (appena 500mila euro nel 2016 e zero euro nel 2017)con l’impegno nella prossima finanziaria regionale prevista per marzo 2018 di un giusto congruo stanziamento di almeno un milione di EURO;
Al rappresentante dell’ARS on. Di Mauro è stato posto inoltre il tema dei Consigli Circoscrizionali Aretusei che con l’imminente rinnovo del Consiglio Comunale di Siracusa veranno aboliti a causa di una Legge approvata del governo Crocetta nella quale però saranno salvate le circoscrizioni di Palermo, Messina e Catania; Il vicepresidente on. Di Mauro, in considerazione delle delibere presentate dalla delegazione nelle quali tutti i Consigli Circoscrizionali della città sono disposti a proseguire la loro attività a titolo gratuito, ha assunto l’impegno nella trattazione di materia ellettorale (leggasi reitroduzione dei consigli provinciali) , prevista dopo l’approvazione della Finanziaria, di sottoporre ai gruppi Parlamentari ed al Governo Regionale il problema ritenendo lo stesso fatto rilevante ai fini di una più attenta e partecipata governance del territorio.

In sostanza i consiglieri del quartiere Ortigia fanno il lavoro del sindaco e dell’assessore competente e cioè cercano alla Regione fondi per il centro storico siracusano visto anche che col governo Crocetta Ortigia ha subito solo danni, nel disinteresse di sindaco e assessore comunale di competenza impegnati su solarium e amici a cui dare sfogo in varie attività “turistiche”.