Privacy Policy INCONTRO ALL'AEROPORTO PER LUCA CANNATA E CARLO BAGNASCO, I DUE SINDACI SCAMBISTI – I Fatti Siracusa

INCONTRO ALL’AEROPORTO PER LUCA CANNATA E CARLO BAGNASCO, I DUE SINDACI SCAMBISTI

Rep: Primo giorno in Liguria per il sindaco di Avola Luca Cannata, primo in Sicilia per il suo collega di Rapallo Carlo Bagnasco. Lo scambio di ruoli per tre giorni li vedrà impegnati l’uno a comprendere il funzionamento della macchina amministrativa governata dall’altro per poi confrontare le impressioni giovedì, quando si vedranno durante la riunione Anci. Intanto il primo contatto è avvenuto questa mattina all’Aeroporto di Roma, poi Cannata è volato a Genova e ha cominciato la visita a Rapallo mentre Bagnasco una volta atterrato a Catania è stato portato ad Avola dove ha pranzato vista mare e ha cominciato la giornata di visite.

Alle 17 al Teatro Garibaldi per conoscere le realtà culturali e sociali che operano in città, quindi una visita del centro della città. Domani, martedì 16 gennaio, presentazione ufficiale a consiglieri comunali e assessori e tour degli uffici per vedere il loro funzionamento. Tappa obbligatoria al depuratore, fiore all’occhiello dell’amministrazione Cannata e dopo pranzo il sindaco ligure sarà prima accompagnato a una visita del lungomare per poi trascorre il pomeriggio in una nota cantina locale per la degustazione del Nero d’Avola. In serata visita alla vicina Noto e al rientro Bagnasco andrà a visitare i laboratori dei carristi dove in questi giorni si stanno assemblando i carri allegorici di carnevale.

Mercoledì la parlamentare regionale Rossana Cannata lo accompagnerà dal presidente della Regione, Nello Musumeci, poi rientro ad Avola, dopo una sosta a Siracusa. Per non violare alcuna norma, saranno i rispettivi vicesindaci ovviamente a fare da reggenti effettivi, ma nel frattempo i sindaci si confronteranno su opere, infrastrutture e turismo. Sempre domani, martedì, Cannata sarà a Genova dove incontrerà il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti ma una prima impressione su questa iniziativa che tanto bene sta facendo parlare in Italia.

“Ho ricevuto una bella accoglienza – ha detto il sindaco Luca Cannata – ho visto la città e conosciuto il vicesindaco e la loro macchina amministrativa. L’obiettivo è quello della promozione del territorio, dello scambio di idee e delle migliori pratiche. Un’iniziativa positiva con una bella eco nazionale, anche per i nostri territori”.