Privacy Policy I VERDI SULLA PILLIRINA: IL SINDACO GAROZZO HA SIN QUI NASCOSTO IL NUOVO PROGETTO PER IL RESORT DELL'ELEMATA, GIA' NEL SUO CASSETTO DAL SETTEMBRE SCORSO – I Fatti Siracusa

I VERDI SULLA PILLIRINA: IL SINDACO GAROZZO HA SIN QUI NASCOSTO IL NUOVO PROGETTO PER IL RESORT DELL’ELEMATA, GIA’ NEL SUO CASSETTO DAL SETTEMBRE SCORSO

Rep: Due sole considerazioni sulla notizia della presentazione del progetto per l’avvio dell’Iter amministrativo del Resort alla Pillirina.

La prima, il sindaco che tanto si è battuto il petto per la realizzazione della riserva ha dal 4 settembre nei cassetti dei suoi uffici il progetto e la relativa richiesta di convocazione della conferenza dei servizi e lo ha taciuto ai tanti cittadini che lo hanno votato anche per il suo programma elettorale e a quella gran parte di cittadinanza che ha esternato più volte l’interesse alla realizzazione della Riserva sul Plemmirio, e non ha posto in essere nessuna contro misura per difendere le varianti della bellezza o il Piano Paesaggistico anzi si è offerto di impugnarlo se non lo avesse soddisfatto, dovrebbe chiedere scusa ai siracusani e dimettersi per ritirarsi dalla politica che abbiamo ormai compreso non fa per lui.

La seconda, che la Elemata, società che millantava investimenti per centinaia di migliaia di euro, ha chiesto al Tribunale di Siracusa un concordato per evitare il fallimento. Quindi dalla Pillirina non passa il futuro turistico e lavorativo di Siracusa e dei siracusani, nel segno dell’interesse collettivo, ma il futuro economico di una società che per salvarsi deve deturpare e depredare un territorio.

Per fortuna esistono strumenti di tutela anche temporanei che possono evitare tali scempi ai quali ci appelliamo e che siamo certo verranno posti in essere da questo nuovo Governo Regionale.

Giuseppe Patti