Privacy Policy SCOPPIA IL VIRUS DEL ROSATELLUM: LA SETTIMA DI STEFANIA E LA PRIMA PER GAROZZO – I Fatti Siracusa

SCOPPIA IL VIRUS DEL ROSATELLUM: LA SETTIMA DI STEFANIA E LA PRIMA PER GAROZZO

Resta il puzzle delle politiche con due posti in palio all’uninominale alla camera, uno al senato e sette al proporzionale per quattro province. Cioè credo perché non sono sicuro che l’ho capito bene il rosatellum bis. In una mia precedente vita ero un drago in questa materia, ora sono uno che scrive fissarie su facebook e sapete che sono inattendibile. Devo dire però che la curiosità è tanta. Che faranno i grillini, ripeteranno il successo? Chi candideranno? Un carneade qualunque riuscirà a fare il pieno dei voti? E il Pd? Cosa è rimasto del Pd? Garozzo sarà candidato dal suo amico Renzi? E dove? All’uninominale? Al proporzionale? Doubleface? E la mia amica Stefania dove si candiderà? Riuscirà nell’impresa di essere eletta per la settima volta consecutiva in parlamento? La sinistra bersaniana chi porterà? L’uscente Zappulla, la pasionaria Simona Princiotta, entrambi nei due collegi? E al proporzionale? E gli alfaniani che fine faranno. E i “progettisti di Siracusa” e i “bellissimi” riusciranno a recuperare dalla caporetto regionale? La campagna (elettorale) è ri-cominciata. E noi abbiamo l’assessore all’agricoltura. Non ci manca niente.

Hasta el Montecitorio siempre

Joe Rosatellum Strummer