Privacy Policy MOSTRA SU ARCHIMEDE PROGRAMMATA A MAGGIO 2018, IN PIENA BAGARRE ELETTORALE – I Fatti Siracusa

MOSTRA SU ARCHIMEDE PROGRAMMATA A MAGGIO 2018, IN PIENA BAGARRE ELETTORALE

Rep: Il vice sindaco, Francesco Italia ed Albino Ruberti, amministratore delegato di Civita, hanno presentato stamani in conferenza stampa i contenuti della mostra “Archimede a Siracusa” che, da maggio del prossimo anno e per 20 mesi, sarà ospitata alla Galleria Montevergini. Presente anche il dirigente del settore Cultura, Vincenzo Migliore. Dice il l vice sindaco, Francesco Italia: “Archimede è conosciuto in tutto il mondo, mentre una recente ricerca di mercato, legata all’Italia, ha fatto emergere che solo il 30% degli intervistati hanno legato il suo nome a Siracusa. Questa esposizione, quindi, servirà anche a consolidare ulteriormente il legame identitario tra Siracusa e uno dei più grandi scienziati e matematici della storia. Si tratta di un progetto di elevato spessore scientifico e tecnologico, concepito e coordinato dal Museo Galileo di Firenze”.

Due cose. Una mostra che comincia a maggio 2018 è strana, è in piena bagarre elettorale col rischio concreto che Montevergini si riempia di facsimile. Un intoppo o una scelta voluta? Poi ci sono i tempi. La Garozzo Band improvvisamente anche in questo caso programma ben al di la dei tempi della consiliatura, che si conclude appunto a maggio.  Questa mostra invece dovrebbe durare fino al 2020 e francamente ci sembra un’invasione di campo anche scomposta delle idee e della programmazione di chi verrà.