Privacy Policy DONATELLA LO GIUDICE: TUTTA LA GIUNTA VOTERA' PER CUTRUFO? HO QUALCHE DUBBIO – I Fatti Siracusa

DONATELLA LO GIUDICE: TUTTA LA GIUNTA VOTERA’ PER CUTRUFO? HO QUALCHE DUBBIO

Donatella Lo Giudice, parliamo di politica. Claudio Fava, la mia impressione è quella che sia sempre candidato, almeno da quattro o cinque lustri a questa parte.

Mi sarebbe molto piaciuto se questa volta, data la gravità delle condizioni in cui versa la Sicilia del post-Cuffaro, post-Lombardo, post-Crocetta, Claudio Fava avesse fatto un atto d’amore vero candidandosi in tandem con il professore Micari, Fava è uno che ci crede ancora nella buona politica. Davvero mi sfugge la logica della scelta come pensa di poter incidere in maniera da determinare un cambiamento con il 12%? Si sarà fermato alla vocazione ad essere opposizione, ha ragione Renzi, se giorno 6 ci sveglieremo con Salvini al Governo la responsabilità sarà anche sua.  Micari è un candidato credibile e affidabile, serio e concreto.

Giovanni Cafeo perse con Marziano le famose o famigerate elezioni regionali suppletive. Questa volta come finisce?

Beh credo che Giovanni Cafeo questa volta si sia strutturato decisamente meglio. Nella  lista del PD c’e un big come Marziano ma anche una stimatissima persona che riscuote ampissimi consensi compreso il mio e che risponde al nome di Paolo Amenta.

Per quale motivo si ricandida il notaio Giambattista Coltraro?

Ah beh questo lo si dovrebbe chiedere al partito che lo candida, io non lo avrei consentito! Caro amico i soldi, non possono essere tutto nella vita così come i voti non possono sempre esserlo nella politica. Purtroppo la logica del bacino elettorale sicuro obnubila tanti capo partiti e qualche Sindaco!

Sindaco e intera giunta del Pd che fa la foto con il candidato Cutrufo, tutti del Pd e votano il partito di Alfano?

Io ho espresso il mio voto contrario all’interno della direzione del partito. Vorrei evitare di esprimere qui quello che penso potrei non essere troppo diplomatica..non sarebbe nel mio stile. Tutta la giunta voterà per Cutrufo?…lasciami coltivare qualche dubbio..

Ogni giorno arrivano messaggi dei grillini con la scritta “fai girare” dove si parla dello splendido Di Maio, del fantasmagorico Figo, dell’incommensurabile Dibattista. Un avvilimento o cosa?

I grillini, un mondo a parte.  Al momento il gioco è quello di far immaginare a tutta questa povera gente stanca e avvilita da una certa politica sdrucita e stracciona che verranno catapultati nel mondo di fantasilandia degli onesti, come se la cura per un malato grave potesse prescriverla il ragazzo della porta accanto!!! Non hanno mai amministrato nemmeno un condominio e a Roma e Torino tanto per citare solo due città, i risultati sono molto più che sconfortanti. Amministrare non è un gioco! Tanto più non lo è per i ragazzi di Grillo che sembrano seduti ad un tavolo del monopoli! L’incapacità imperante la si declina a 5 stelle ma è scattato un processo identificativo fra la gente comune ed il geometra che vuole fare il Presidente della Regione. Direttore infine ti dico che conosco tanti siracusani che si mescolano nella folla gridando “Honestà” la cui storia personale di vita  racconta tutt’altro!!! Molti amici romani mi esortano a parlare ai siciliani e dire loro di non commettere lo stesso ingenuo errore…naturalmente sopravvalutando me e forse anche i siciliani.

Gennuso, Zappalà, Bandiera. La tua smorfia su questi tre candidati?

Edy è un ragazzo perbene e preparato, mi auguro di cuore che sia lui a vincere fra i candidati di Forza Italia.

Il facsimile di Vinciullo in un manifesto funerario. Che succede?

Vincenzo è uomo navigato, è sulla scena politica da troppo tempo per lasciarsi avvilire da questo gesto insulso, deplorevole e stupido almeno quanto chi lo ha ideato. Ha incassato la solidarietà di molti. Ho sempre stimato Vinciullo è un gran lavoratore, difende infaticabilmente il suo territorio.

La nuova dinastia politica è quella dei Cannata di Avola. Il sindaco rieletto con votazione bulgara, la sorella oggi in piena corsa per diventare deputato regionale

Cannata è un buon Sindaco e mi pare che gli avolesi l’abbiano ampiamente riconosciuto alle ultime amministrative. Non so nulla della sorella dunque non esprimo alcun giudizio politico ma non mi scandalizza affatto che sia candidata se è brava come il fratello..perchè no? Lo si vedrà eventualmente strada facendo. Mi spiacerebbe se l’avessero candidata giusto perchè devono per legge inserire in lista figure femminili così come capita alla più parte delle donne in lista..purtroppo, ma questa riflessione meriterebbe un lungo approfondimento sulla politica al femminile.

Non sono scesi in campo né Pippo Zappulla né Simona Princiotta

Zappulla e Princiotta avranno altri programmi più a lungo termine..

Antonello Rizza, a chi lo paragoneresti?

Oh questa storia di Antonello Rizza mi fa orrore ma non per la vicenda in se su cui farà luce la Procura nell’accertare i fatti che gli vengono contestati, ma per l’accanimento di tutti gli avvoltoi sulla carcassa che trovo di cattivissimo gusto, e non mi riferisco ai soliti haters dei social, non solo..  In un Paese della Calabria (adesso non ricordo quale) qualche mese fa il Sindaco venne tradotto agli arresti domiciliari insieme ad un imprenditore edile con capi d’accusa pesantissimi, corruzione, affiliazione alla camorra etc.. Narravano i media con i soliti titoloni in prima pagina che il Sindaco avrebbe ricevuto una telefonata da questo imprenditore che gli chiedeva se per favore potesse spingere una pratica che giaceva al Comune da mesi..(chi non lo ha mai fatto alzi la mano) e che questo imprenditore gli avrebbe fatto conferire una messe di voti. Ebbene si è poi scoperto che i voti erano appena 70 e che la pratica era una comunissima richiesta. Radio 24 è stata l’unica a dare spazio alla verità per il resto solo trafiletti in sesta pagina, ci vuole poco a distruggere la vita di una persona e della sua famiglia. Io ci andrei cauta.