Privacy Policy ALTERNATIVA LIBERA: CONTINUIAMO A VIGILARE SULLA TARI GONFIATA – I Fatti Siracusa

ALTERNATIVA LIBERA: CONTINUIAMO A VIGILARE SULLA TARI GONFIATA

Alternativa Libera Siracusa domenica scorsa ha fatto un banchetto informativo su tale argomento. Abbiamo incontrato i cittadini e ci siamo presi carico di informarli a dovere. Martedì 14 l’assessore ha dichiarato:”Abbiamo ancora la quinta rata di dicembre … alleggerire quella la rata” (https://goo.gl/4MHdgY) e poi ancora il 17 sempre l’assessore, dopo aver dichiarato che l’errore riguarda solo 200 mila euro dei 29 milioni: “verranno spalmati come sconto su tutte le 54.000 utenze di Siracusa nella prima rata Tari del 2018. Poco meno di un euro di ribasso per utenza …i cittadini non saranno costretti a chiedere il rimborso presentando istanze. Avverrà in automatico” (https://goo.gl/7VMu5J). Premesso che non comprendiamo come faccia a parlare di equità se poi parla di spalmare il rimborso su tutte le utenze, dato che l’errore di calcolo è da valutare per singola utenza. Noi di Alternativa Libera Siracusa rimarremo vigili e ci accerteremo che così sarà, proponendo altresì che la quota erroneamente addebitata sia rimborsata attraverso l’escussione della polizza di responsabilità civile del dirigente del settore. Noi avevamo preparato un modulo apposito con il quale il cittadino avrebbe potuto rivolgersi al proprio consulente o CAF, ma apprendiamo che sarà il comune a fare tutto.

Salvatore Russo Alternativa Libera Siracusa