Privacy Policy VERGOGNA CIMITERO, SOLO DUE CONSIGLIERI COMUNALI CERCANO DI FARE QUALCOSA, IL DEGRADO CONTINUA – I Fatti Siracusa

VERGOGNA CIMITERO, SOLO DUE CONSIGLIERI COMUNALI CERCANO DI FARE QUALCOSA, IL DEGRADO CONTINUA

Ormai da mesi scriviamo del degrado del cimitero, lo facciamo anche pubblicando foto che fanno accapponare la pelle, bare aperte, scheletri lasciati al pubblico ludibrio, degrado ovunque, intonaci che crollano, palazzine con loculi che perdono liquidi. Dei 40 consiglieri comunali solo due, Cetty Vinci e Salvo Sorbello, stanno cercando di fare qualcosa.  “Sollecitiamo l’Amministrazione – dicono in una nota – in merito alla mancata risposta alla interrogazione che abbiamo presentato alcune settimane fa sulla gravissima situazione in cui si trova il cimitero cittadino. Ricordiamo lo stato di insopportabile denunciato con una petizione promossa da un’associazione di cittadini.
Manutenzione praticamente inesistente, impianti idrici non funzionanti, presenza di insuperabili barriere architettoniche, campi di sepoltura che si allagano alle prime piogge, servizi igienici inadeguati – rilevano Vinci e Sorbello – sono soltanto alcuni dei problemi che sono presenti nel nostro cimitero, che si chiedono, inoltre, quali siano i motivi che impediscono l’attivazione, in tutti i giorni della settimana, del servizio navetta”.
Guardate le due foto che alleghiamo, un intero settore transennato con il filo di plastica che spiega il degrado con pericolo di crolli e poi spazzatura, spazzatura, spazzatura.