Privacy Policy FILE DEVASTANTI SULLA 115. GAROZZO NON SA NULLA E PUNTA IL DITO: LA COLPA E' DEI MARINES DELLA SIAM – I Fatti Siracusa

FILE DEVASTANTI SULLA 115. GAROZZO NON SA NULLA E PUNTA IL DITO: LA COLPA E’ DEI MARINES DELLA SIAM

Scrive il sindaco Giancarlo Garozzo: “In merito ai disagi di questa mattina in via Elorina, tengo a precisare che non sono lavori del comune di Siracusa, che il comune non è stato avvisato per tempo e di conseguenza non ha potuto dare le corrette informazioni sulla viabilità. Trattasi di guasto alla rete fognaria. Abbiamo già contatto l’azienda, la prossima volta per questo tipo di interventi, devono contattarci almeno 24 ore prima, privilegiando le ore notturne per lavorare”.

Garozzo è devastante per le enormità che scrive. Cioè la Siam fa lavori a Dafne e lui non ne sa nulla. Non ne sa nulla il Comune e non ne sanno nulla i vigili urbani. Come se fosse possibile bloccare il traffico di tutta la città, fare arrivare tardi in ufficio centinaia di dipendenti, fare imbestialire migliaia di automobilisti, senza che il Comune ne sappia nulla. Siamo anche fortunati che secondo Garozzo non sia responsabile del casino di stamattina la precedente amministrazione. Della potatura di alberi sempre stamattina sulla 115 e in pieno agosto non ne parla, qui difficile trovare altri colpevoli. Garozzo poveretto non sa mai nulla di quello che succede e stamattina non trovando su chi scaricare tanta dabbenaggine ha colpito quei marines della Siam, anche capo La Torre che pure fino ad oggi è stato fedele scudiero. Non  ci sono dubbi per Garozzo, l’uomo che non sa mai nulla prima, la colpa è dei marines Siam e di quel gruppo d’assalto che ad insaputa di tutti ha fatto il blitz a Dafne. Tranquilli, anche dicendo questa sonora minchiatona ci sarà il solito nano bagonghi pronto a difendere il sindaco che non c’è. Da noi M non è il capo di James Bond, ma è proprio m…a.