Privacy Policy ARRESTATO UN TUNISINO UBRIACO A CASSIBILE E UNA DONNA CON 40 GRAMMI DI COCAINA AD AUGUSTA – I Fatti Siracusa

ARRESTATO UN TUNISINO UBRIACO A CASSIBILE E UNA DONNA CON 40 GRAMMI DI COCAINA AD AUGUSTA

Due arresti, il primo a Cassibile, il secondo ad Augusta. I carabinieri di Cassibile hanno arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale Ghoul Habib Ben Mahmoud, 50 anni, allertati dal proprietario del bar dove si trovava il tunisino, che ubriaco, pretendeva che gli venissero servite altre bevande alcoliche e al netto rifiuto del barista il magrebino è andato in escandescenza. I Carabinieri intervenuti, hanno subito smorzato i toni, ma all’atto del controllo il soggetto si è rifiutato, minacciando e spintonando i militari, senza però causare loro delle lesioni. Il soggetto è stato così arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari.

Ad Augusta invece i Carabinieri, coadiuvati da personale del Nucleo Cinofili di Nicolosi, nel corso di un predisposto servizio finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti, traevano in arresto, in flagranza di reato, Castro Carmela, 47 anni, poiché durante una perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione della donna, rinvenivano, all’interno di un cestino contenente mollette per bucato, una borsetta porta trucchi contenente 40 grammi di “cocaina”, materiale idoneo al confezionamento e pesatura dello stupefacente nonché’ la somma di 1700 euro circa in banconote vario taglio, quale presumibile provento dell’attività di spaccio.