Privacy Policy LA PROCURA SEQUESTRA STABILIMENTI E I POLITICI FANNO CAMPAGNA ELETTORALE – I Fatti Siracusa

LA PROCURA SEQUESTRA STABILIMENTI E I POLITICI FANNO CAMPAGNA ELETTORALE

La campagna elettorale “inquina” subito l’iniziativa della Procura di Siracusa che ha portato al sequestro preventivo di tre stabilimenti del Petrolchimico chimico siracusano. Così la nota del deputato regionale di cantiere popolare Pippo Gennuso che plaude come se si fosse battuto da sempre contro l’inquinamento a Siracusa, Augusta, Priolo e Melilli. Anche il deputato Cancelleri che cerca voti per governatore fa un lungo intervento dopo non aver mai parlato fino ad oggi dell’aria inquinata nel petrolchimico aretuseo. Tassiamo chi inquina, tuona il grillino fino ad oggi inconscio del problema. Batte tutti il sindaco Garozzo che dopo quattro anni è mezzo di nulla ora si dà meriti sull’iniziativa della Procura. Insomma, campagna elettorale e anche delle peggiori. E siamo solo all’inizio, i liberatori dall’inquinamento si moltiplicheranno.