Privacy Policy LA GAROZZO BAND DEVE DARE IN AFFIDO IL PARCHEGGIO CHE FINIRA' PER DIVENTARE UN ROTTAME – I Fatti Siracusa

LA GAROZZO BAND DEVE DARE IN AFFIDO IL PARCHEGGIO CHE FINIRA’ PER DIVENTARE UN ROTTAME

Chiede Carmen Perricone: “Dopo i risultati, a Fontane Bianche permangono problemi, vedi il parcheggio. Un privato ne ricaverebbe ORO: circa 70 posti auto, con turnover delle macchine, metti 2 euro l’uno, per tutta la stagione estiva. Ed invece: sporcizia e degrado. E quegli 8 bagni pubblici, 8 spogliatoi ed 8 docce, per uomo, donna e disabile … in che condizioni sono? È questa la spiaggia 2.0? Siracusa da amare?”

E’ evidente che il Comune qualcosa per questo parcheggio, che è una sua proprietà, la deve pur fare. Intanto perché insiste sulla guardia medica, sull’ambulanza, sul sito dove vengono persone che hanno bisogno di assistenza sanitaria e non possono invece trovarsi in una latrina. In subordine perché affidarlo ad un’associazione privata non è poi difficile. Garozzo ha affidato il parco di via Algeri ad un’associazione senza perdere tanto tempo, incontro al comune e affido in comodato. Facile, si può fare in mezza giornata. Allora il problema è politico. In via Algeri la Garozzo Band si è affidata a un amico, a Fontane Bianche magari non ci sono amici affidabili per chi amministra? Tutto qui? Sì, tutto qui. Chi scrive ricorda che il parcheggio venne affidato in passato ad un’associazione che poi rinunciò in breve al suo mandato. Oggi basterebbe un affido provvisorio, un affido di prova, per vedere di recuperare una proprietà comunale ormai ridotta al degrado più assoluto.

Claudio Benanti