Privacy Policy DIVIETI DI BALNEAZIONE E LIDI A MARINA DI PRIOLO – I Fatti Siracusa

DIVIETI DI BALNEAZIONE E LIDI A MARINA DI PRIOLO

In origine si chiamava Fondaco Nuovo, poi ci fu l’industria, scomparve Marina di Melilli e la zona andò in degrado. Poi arrivò Marina di Priolo che entro’ sul territorio a gamba tesa, lo fece suo e costrui’ un lungomare dove ai divieti di balneazione succedevano i lidi. Un fatto inquietante  su cui dopo l’indignazione scoppio’ la DISATTENZIONE e oggi fare i bagni in questo siti è un fatto avallato da tantissimi indigeni e turisti. Certo, fare il bagno ed avere sotto gli occhi ciminiere e vecchie ferraglie obsolete non è il massimo, ma questo è. Pensate che c’è anche chi dice che la qualità delle acque è buona. Mincs!