Privacy Policy SALVO SORBELLO DICE TRISTEZZE COME I MONACI TRAPPISTI. UNA RISATA NO? – I Fatti Siracusa

SALVO SORBELLO DICE TRISTEZZE COME I MONACI TRAPPISTI. UNA RISATA NO?

Fratello, ricordati che devi morire:
era questo il beneaugurante saluto che si scambiavano un tempo gli appartenenti all’Ordine dei Frati Trappisti fondato dall’Abate de Rancè in Francia nel 1140.
A Siracusa c’è il mio amico Salvo Sorbello che ogni giorno lancia messaggi similari, diciamo che non aprono il cuore alla speranza sulla droga, sui pensionati, sulla natalita’ inesistente. Insomma dire ogni giorno che va male equivale alla triste rassegnazione dei monaci trappisti. Sursum corda, fatti una risata ogni tanto e falla fare anche noi che sarebbe anche meglio.