Privacy Policy ORTIGIA RISTORANTE PER DISTRUGGERE DEFINITIVAMENTE FONTANE BIANCHE – I Fatti Siracusa

ORTIGIA RISTORANTE PER DISTRUGGERE DEFINITIVAMENTE FONTANE BIANCHE

Intendiamoci, il protocollo d’intesa con Alessandria o con qualsiasi altra città italiana va bene, é sempre un fatto positivo. Enfatizzare il tutto è una “scavazzata” di grosse dimensioni. Intanto perché si sta facendo una notte bianca, peraltro copiata da Alessandria che ha brevettato il tutto e ci tratta da ospiti a casa nostra. La Confcommercio fa il suo interesse e mantiene il suo ruolo storico che la vuole vicina e prona a chi comanda a palazzo Vermexio. Nel servire il re, conf diventa un po’ colf e quindi più realista del re : I tuoi amici sono miei amici, i tuoi nemici i miei nemici. Quindi marketing per gli amici, cavoli per tutti gli altri. Infine un dubbio non tanto piccolo. La Garozzo band per questa notte bianca sta facendo di tutto anche fregandosene delle regole, dell’ambiente, della tutela del bene Ortigia. Del resto della città se ne frega. Ancora più del litorale. Stamattina c’é stata la protesta dei residenti di Fontane Bianche, riuniti in un parcheggio degradato in maniera vomitevole. Come vomitevole è tutta Fontane Bianche, abbandonata, senza servizi, una gigantesca pattumiera. Una meraviglia della natura che magari viene distrutta.. Nell’interesse di Ortigia o di chi ha investito in Ortigia. Un piccolo dubbio che cresce ogni giorno di più. E loro lì con la fascia, firmano, sorridono, ci massacrano.