Privacy Policy TURLA': BASTA AVVELENAMENTO DI MASSA, IL PETROLCHIMICO CI STA UCCIDENDO – I Fatti Siracusa

TURLA’: BASTA AVVELENAMENTO DI MASSA, IL PETROLCHIMICO CI STA UCCIDENDO

La POPOLAZIONE del quadrilatero industriale Augusta-Priolo-Melilli-Siracusa ha preso coscienza del fatto che la soluzione del problema delle emissioni industriali nell’atmosfera non sia più rinviabile. “Loro” le chiamano “molestie olfattive”, “inquinamento olfattivo” e quant’altro, NOI lo chiamiamo AVVELENAMENTO DI MASSA. NOI siamo semplici CITTADINI e, come parte lesa e attaccante, rivolgiamo un “richiamo al  senso del dovere” degli inquinatori, agli amministratori a tutti i livelli, a partire dai Comuni, ai nostri rappresentanti politici ai quali, ricordiamo, abbiamo dato la nostra fiducia col voto, agli organi competenti incaricati al controllo ed a coloro che hanno il compito di far rispettare le leggi di questo Stato e le indicazioni della C.E. a tutela dell’ambiente e della salute dei CITTADINI. A tutti costoro noi gridiamo a gran voce NON VOGLIAMO MORIRE AVVELENATI ! Signori, siete gentilmente pregati di fare il vostro dovere. NOI CITTADINI esprimeremo un giudizio di biasimo o di merito nelle sedi opportune, con mezzi legali (se si dovesse ravvederne la necessità) e nell’esercizio del diritto di voto.  Considerando che la tutela della salute è un bene primario di ogni persona da garantire in quanto diritto fondamentale dell’uomo, vigileremo su come farete, per come lo farete e in quanto tempo lo farete nel rispetto delle leggi e della Costituzione Italiana. NOI abbiamo deciso che il problema debba essere risolto e siamo disposti a fare quanto necessario a che ciò si realizzi . NOI siamo i CITTADINI, la parte produttiva e fondante del territorio, voi siete nostri delegati o incaricati diretti o indiretti… pertanto… NOI ABBIAMO IL DIRITTO DI PRETENDERE IL RISPETTO DELLE LEGGI e voi avete il DOVERE di garantire che la salute nostra venga tutela tanto.

Alessandra Turla’