Privacy Policy STUDENTE DI ISPICA ALLE OLIMPIADI DI NEUROSCIENZE – I Fatti Siracusa

STUDENTE DI ISPICA ALLE OLIMPIADI DI NEUROSCIENZE

Anche quest’anno gli alunni del Curcio di Ispica si sono distinti nelle Olimpiadi di Neuroscienze
Ancora importanti risultati per l’Istituto Curcio di Ispica. L’alunno, Rosario Santostefano, frequentante la V BS del Liceo Scientifico – Opzione Scienze Applicate dell’Istituto “G. Curcio”, si è classificato per la fase nazionale delle Olimpiadi delle Neuroscienze, superando la fase regionale tenutasi a Enna il 18 marzo presso l’Università Kore. Oltre a Santostefano altri tre ragazzi della squadra del Curcio si sono classificati tra i primi dieci. Le Olimpiadi delle Neuroscienze costituiscono le fasi locale e nazionale della International Brain Bee (IBB): una competizione internazionale che mette alla prova studenti delle scuole medie superiori, di età compresa fra i 13 e i 19 anni, sul grado di conoscenza nel campo delle neuroscienze (sono trattati argomenti come: l’intelligenza, la memoria, le emozioni, lo stress, l’invecchiamento, il sonno e le malattie del sistema nervoso). L’obiettivo principale della competizione, promossa dalla Società Italiana di Neuroscienze, è accrescere fra i giovani l’interesse per la biologia in generale e per lo studio della struttura e del funzionamento del cervello umano, l’organo più complesso del nostro corpo.L’edizione 2017 delle Olimpiadi delle Neuroscienze è stata organizzata dall’Istituto di Scienze Neurologiche del CNR. Di Catania. La fase nazionale si svolgerà a maggio a Catania, dove, tra i 3 migliori studenti di ogni competizione regionale, verrà individuato il vincitore nazionale. Il vincitore, che rappresenterà l’Italia, riceverà una borsa di studio per partecipare alla competizione internazionale che si svolgerà a Washington DC, USA dal 3 al 6 agosto nell’ambito della American Psychological Association’s Convention. Soddisfatti per i risultati raggiunti dagli studenti del “Curcio” il docente di scienze naturali Giuseppe Micieli che ha creduto molto nell’iniziativa e il dirigente scolastico Maurizio Franzò.
Prof. Giuseppe Micieli
Ins. di Scienze Naturali
Istituto “G. Curcio” di Ispica (RG)