RIFIUTI DI CASSE DA MORTO NEI CASSONETTI

La denuncia è dei grillini di Rosolini ed è una denuncia che fa senso. Sarebbero infatti abbandonati in normali cassonetti i resti di alcune casse da morto. Insomma, è emergenza sanitaria al camposanto di Rosolini .  “Sono passati diversi mesi da quando abbiamo segnalato a questa amministrazione il problema dell’abbandono dei rifiuti e il risultato sostanzialmente è rimasto invariato- afferma il Meetup – . E’ davvero preoccupante questa precaria situazione igienico-sanitaria considerando che il suo protrarsi può arrecare danni alla salute pubblica. Come ci hanno segnalato diversi cittadini, ormai da diverse settimane, percorrendo i viali del cimitero di Rosolini si possono vedere due cassonetti di colore giallo con dentro resti di casse mortuarie e manufatti in zinco. Si tratta di rifiuti da esumazione  da inquadrarsi nella vasta materia della gestione dei rifiuti cimiteriali. Salta subito all’occhio l’estrema pericolosità di tali resti lasciati incustoditi.