LA DONNA PRESUNTA SUICIDA, ORA IL MARITO È INDAGATO PER OMICIDIO COLPOSO

Il marito del maresciallo Lucia Gioia sarebbe indagato per omicidio colposo e non più per istigazione al suicidio. È il settimanale Giallo che annuncia questo clamoroso sviluppo per un caso che a Siracusa è stato molto seguito dalla pubblica opinione anche perché la vittima era stata una splendida atleta prima di diventare un graduato delle forze dell’ordine e poi per il presunto suicidio della donna  col contestuale ferimento del marito che si trovava con lei nella loro casa sul litorale.