Privacy Policy SUI TAVOLINI IN ORTIGIA ALLARME ROSSO – I Fatti Siracusa

SUI TAVOLINI IN ORTIGIA ALLARME ROSSO

Ieri si è tenuto l’incontro al consiglio di quartiere Ortigia tra commercianti ed Amministrazione sulla temuta modifica del regolamento dei tavolini all’aperto (dehors), presenti nel centro storico. Alla presenza dell’assessore al ramo, Gianluca Scrofani, e del vicesindaco Francesco Italia, un campione molto significativo di commercianti in evidente stato di allarme, alcuni giornalisti ed una rappresentanza di Progetto Siracusa, tutti a chiedere delucidazioni su una modifica della vigente normativa, che in base a quanto trapelato potrebbe essere estremamente penalizzante, specialmente per le piccole realtà ed attività che aspettano proprio un rilancio legato all’inizio della stagione. Rassicurazioni piene, tanto rumore per nulla, hanno rassicurato gli amministratori, equilibrati ma forse in difficoltà di fronte ad una platea vasta e motivata. Le modifiche al regolamento vigente dovrebbero  riguardare aspetti non relativi al numero ed ai metri quadri di suolo pubblico attualmente concedibile, dietro pagamento, agli esercenti, ma aspetti relativi ad uno snellimento delle procedure o ad altre richieste, colori che è possibile adoperare nella costruzione del dehors o altre loro caratteristiche. Il tutto chiaramente dietro parere del consiglio di quartiere Ortigia, che dovrà riunirsi a breve sul punto e subordinato all’approvazione del consiglio comunale. Si aspettano e si seguiranno i nuovi sviluppi della vicenda, certi che su questa i nostri politici si giocheranno tanti consensi e tanta parte della loro credibilità. E, come dimostrato ieri, l’attenzione sul punto è alta.(cp)