Privacy Policy SVUOTAVA CONTI CORRENTE ON LINE, ARRESTATO – I Fatti Siracusa

SVUOTAVA CONTI CORRENTE ON LINE, ARRESTATO

Un siracusano faceva frodi informatiche ed aveva a casa strumenti di tecnologia avanzata per entrare nei conto corrente on line e impadronirsi di migliaia di euro. Le investigazioni erano state avviate a seguito della denuncia di un siracusano a cui erano stati sottratti dal suo conto corrente on-line circa 60.000 euro ed è stata la polizia postale di Catania a consentire alla Procura di Siracusa di disporre la perquisizione personale ed informatica nei confronti dell’indagato. La perquisizione eseguita dalla polizia postale di Siracusa ha portato al sequestro di tutta una serie di diavolerie che consentivano la duplicazione di carte di credito, computer etc L’uomo è stato trovato anche in possesso di una pistola con matricola abrasa e per questo è stato arrestato. Le indagini continuano per identificare ulteriori possibili vittime.