Privacy Policy CONDANNATO A 12 ANNI PER L'OMICIDIO DELL'AMICO – I Fatti Siracusa

CONDANNATO A 12 ANNI PER L’OMICIDIO DELL’AMICO

A quasi un anno di distanza si è conclusa la drammatica vicenda nota alla cronache come l’omicidio Iraci. Sebastiano Musso è stato condannato a 12 anni per l’omicidio dell’amico Franco Iraci. Il pubblico ministero Antonio Nicastro, che aveva inquadrato l’episodio nell’ambito dell’omicidio preterintenzionale, aveva chiesto la condanna a dieci anni e otto mesi di reclusione. Il gup Andrea Migneco, che ha giudicato l’imputato con rito abbreviato, si è spinto oltre. Come si ricorderà la notte del 25 marzo 2016 i due amici erano usciti per trascorrere una serata insieme a un terzo amico. Al momento di tornare a casa era scoppiata una lite al termina della quale Musso aveva sferrato una manata sul volto di Iraci che era caduto a terra sbattendo la testa. .