Privacy Policy AVEVANO MASSACRATO UN PENSIONATO, PRESI! – I Fatti Siracusa

AVEVANO MASSACRATO UN PENSIONATO, PRESI!

Dopo nove mesi i carabinieri di Noto sono riusciti a venire a capo di un’aggressione subito da un pensionato netino da parte di due persone che lo avevano aspettato alle cinque del mattino, nel suo appezzamento in campagna, e poi senza apparente motivo lo avevano mezzo massacrato di botte. Il pensionato era stato ricoverato diverse settimane in ospedale prima di riprendersi. Ma torniamo all’aggressione. Ad aggredire il pensionato erano stati due suoi conoscenti che gli avevano rubato solo le chiavi di casa. L’obiettivo era quello di una rapina e di svuotargli casa o perlomeno rubare la sua pensione. Anche questa operazione è fallita visto una videocamera che i due delinquenti non avevano preventivato.