IL TRIBUNALE ORDINA: PORTATELO IN CARCERE. MA LUI ERA GIA’ DETENUTO A CAVADONNA

IL TRIBUNALE ORDINA: PORTATELO IN CARCERE. MA LUI ERA GIA’ DETENUTO A CAVADONNA

I militari del Comando Stazione Carabinieri di Rosolini hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dalla Corte d’Appello di Catania, nei confronti di FORTEZZA Diego, classe 1980, di Rosolini, con precedenti di polizia, in atto detenuto presso la Casa Circondariale di Siracusa.

L’uomo, noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, si trovava già ristretto presso la Casa Circondariale di Siracusa perché era stato trovato, dai militari operanti, presso la propria abitazione, in possesso di sostanza stupefacente e per le ripetute violazioni alle prescrizioni degli arresti domiciliari a cui era sottoposto.

L’arrestato continuerà a permanere presso la citata Casa Circondariale per scontare la pena detentiva inflittagli.

IL TRIBUNALE ORDINA: PORTATELO IN CARCERE. MA LUI ERA GIA’ DETENUTO A CAVADONNA ultima modifica: 2019-08-13T12:48:47+02:00 da IfattiSiracusa