RUBAVA FERRO IN UN CANTIERE A TREMILIA, ARRESTATO DAI CARABINIERI

RUBAVA FERRO IN UN CANTIERE A TREMILIA, ARRESTATO DAI CARABINIERI

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Siracusa Ortigia, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, LOREFICE Sebastiano, classe 1977, siracusano, coniugato, pregiudicato e disoccupato, perché colto nella flagranza del reato di furto di materiale ferroso. In particolare nella mattinata ieri i Carabinieri, allertati da una telefonata che segnalava la presenza di un piccolo camion all’interno di un cantiere edile, ove erano in costruzione delle villette, ubicato in contrada Tremilia, si recavano sul luogo ed apprendevano che poco prima del loro arrivo era stato visto uscire il mezzo segnalato all’interno del cantiere, carico di materiale ferroso. Immediatamente scattavano le ricerche del camion che veniva rintracciato, poco dopo, in contrada Pantanelli nei pressi di una ditta di raccolta di ferro, carico di nr. 3 tubi innocenti da 5 mt. circa, nr. 11 pedane in ferro, ferma-ponti, nr. 9 sponde e una barra in ferro. Ulteriori accertamenti svolti presso il cantiere, confermavano che il materiale ferroso proveniva proprio dal ponteggio, montato in una delle villette ancora in costruzione. La refurtiva, veniva pertanto recuperata e restituita interamente al legittimo proprietario, mentre l’autore del furto, dopo le formalità di rito esperite presso il Comando Stazione Carabinieri di Ortigia, veniva accompagnato, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

RUBAVA FERRO IN UN CANTIERE A TREMILIA, ARRESTATO DAI CARABINIERI ultima modifica: 2019-07-06T15:30:36+01:00 da IfattiSiracusa