SPERIAMO CHE CI SIA IL TRENO PER FONTANE BIANCHE LE DOMENICHE E NEI FESTIVI. SPERIAMO CHE NON SI ACCORGANO DELLO SCONTO FARLOCCO..

SPERIAMO CHE CI SIA IL TRENO PER FONTANE BIANCHE LE DOMENICHE E NEI FESTIVI. SPERIAMO CHE NON SI ACCORGANO DELLO SCONTO FARLOCCO..

Ma si può fare il consigliere comunale come lo fa Carlo Gradenigo? L’idea era quella di andare in treno a Fontane Bianche. Un vecchio pallino di cui hanno parlato generazioni di politici in cerca dell’articolo sul giornale. Gradenigo ne parlò l’anno scorso e nei fatti non si  concluse nulla. Oggi ne riparla con le stesse deficienze dell’anno scorso. Magari Trenitalia può fare la fermata a Fontane Bianche e fare una qualche promozione sulle sue strutture, ma per il resto? La fermata è a notevole distanza dal mare, ma la navetta non c’è. Tutti maratoneti con la sacca del mare in spalla? E le fermate del treno a Fontane Bianche ci saranno la domenica e i giorni festivi? In atto non ci sono . “Speriamo”, dice il consigliere fresco di nomina. Ma si può andare avanti con le speranze o con i forse o se il Signore ci aiuta? Anche sulle promozioni “concordate tra Trenitalia e l’associazione Io Amo Fontane Bianche con una scontistica del 20% su noleggio attrezzature e ristorazione” (come si legge nella foto) si promuove un fatto non vero infatti le attività fanno al 99 per cento sconto sulla ristorazione (che è uno sconto dubbio..), una soltanto sul noleggio attrezzature. Che dire? Speriamo che vada bene. Speriamo che chi arriva in treno non ci resti male visto che non c’è nessun 20 % sul noleggio attrezzature per quasi tutti i convenzionati. Speriamo, speriamo, speriamo. 

SPERIAMO CHE CI SIA IL TRENO PER FONTANE BIANCHE LE DOMENICHE E NEI FESTIVI. SPERIAMO CHE NON SI ACCORGANO DELLO SCONTO FARLOCCO.. ultima modifica: 2019-06-26T13:55:40+01:00 da IfattiSiracusa