SALVO SORBELLO: LAVORIAMO INSIEME PER DIFENDERE L’AUTONOMIA DELLA SICILIA

SALVO SORBELLO: LAVORIAMO INSIEME PER DIFENDERE L’AUTONOMIA DELLA SICILIA

Rep: L’Autonomia regionale siciliana compie oggi 73 anni e, in presenza delle pressanti rivendicazioni di regioni del nord, come Lombardia, Veneto ed Emilia, è indispensabile riaffermare il senso di un corretto federalismo, che non può essere attuato a danno di una parte del paese, in particolar modo su materie molto delicate come sanità ed istruzione. Come sottolineava don Sturzo, autonomia vuol dire coscienza della nostra forza e delle nostre debolezze, che devono essere corrette e superate, come l’individualismo, che porta i siciliani a non essere uniti tra loro. E sempre don Luigi Sturzo, cittadino onorario di Siracusa, proprio in occasione dell’incontro con personalità della nostra città ribadì come occorra perseguire l’unione tra i siciliani per gli interessi della Sicilia “al di sopra dei partiti, perché quando la difesa degli interessi della nostra isola, così trascurati e danneggiati, lo esigono, non ci sono partiti che possano comandarci di tradirli o di manometterli. Nelle prossime settimane, come Acli siracusane approfondiremo i diversi temi del regionalismo e della riforma delle autonomie attualmente in discussione a livello nazionale, affinché non si realizzi in Italia una secessione dei ricchi.

Salvo Sorbello

dirigente Acli Siracusa

SALVO SORBELLO: LAVORIAMO INSIEME PER DIFENDERE L’AUTONOMIA DELLA SICILIA ultima modifica: 2019-05-15T11:39:21+00:00 da IfattiSiracusa