FEDERICO LASCIA IL CASTELLO, BASTA ITALGAROZZO, ZUCCARELLO, GRANATA, MOSCHELLA E RANDAZZO! MEGLIO I CATANESI

FEDERICO LASCIA IL CASTELLO, BASTA ITALGAROZZO, ZUCCARELLO, GRANATA, MOSCHELLA E RANDAZZO! MEGLIO I CATANESI

Beh, a questo punto si è incazzato anche Federico. Non se ne può più. Garozzo Band, Italgarozzo, Zuccarello, Granata, Moschella e Randazzo hanno massacrato il suo castello, hanno proprio rotto le scatole. Non c’è nessun rispetto, si sbevazza, ci si droga, si vendono mutande e preservativi. Non si resiste, nessun rispetto sia pure per un fantasma ben educato come Federico che in tanti secoli non ha mai fatto spaventare qualcuno. Oggi lo potrebbe fare per cercare di porre un freno, ma sa anche lui che sarebbe tempo perso. Dopo la costruzione di quel mostro nel mio cortile chi mai si potrebbe spaventare per rumori strani o per una passeggiata di ectoplasmi in notturna? Federico comunque non ci sta. Gli dispiace lasciare Siracusa, il suo mare, la sua spiaggetta che lo incanta con tanti ricordi, ma ha deciso, ha buone offerte a Catania, trasloca, va al Castello Ursino, che è un altro suo castello, meno irrispettoso del Maniace, e poi l’Ursino ha una sua storia visto che è stato sede del parlamento siciliano e, in seguito, residenza della famiglia reale degli Aragonesi. Federico molla l’isolotto che non riconosce più puzzolente come è diventato, basta concerti sfasciatutto, seratine per vip, auto e camion che entrano ed escono. Non è dignitoso. E poi sulla scelta di andare via ha inciso in maniera decisiva l’occasione di togliersi dalle scatole questi pseudo politici bugiardi e raccogliticci di Siracusa. Meglio quelli catanesi che sanno farsi rispettare e amano la loro terra.

FEDERICO LASCIA IL CASTELLO, BASTA ITALGAROZZO, ZUCCARELLO, GRANATA, MOSCHELLA E RANDAZZO! MEGLIO I CATANESI ultima modifica: 2019-05-13T10:05:01+00:00 da IfattiSiracusa