EMERGENZE+LAVORO E DIGNITA’ / IL VESCOVO STAGLIANO’ BATTE L’ARCIVESCOVO PAPPALARDO 2-0

EMERGENZE+LAVORO E DIGNITA’ / IL VESCOVO STAGLIANO’ BATTE L’ARCIVESCOVO PAPPALARDO 2-0

Il vescovo di Noto, Staglianò, è operativo, concreto. L’Arcivescovo di Siracusa, Pappalardo, ripete da anni, tipo copiaincolla, le stesse parole. Intendiamoci, le parole sono giuste, ma ripeterle come un mantra non risolve i problemi. Anzi, solitamente, li incancrenisce. Francamente noi apprezziamo il modus procedurale di Staglianò. C’è il problema ospedale di Noto? Bene, sediamoci tutti insieme attorno ad un  tavolo e troviamo la soluzione migliore per la nostra comunità. E per fare questo il vescovo di Noto propone un  tavolo di lavoro mettendo a disposizione i locali della Curia. A nostra memoria non ricordiamo un altro tavolo sulle emergenze all’interno di una curia siracusana. A Siracusa c’è stata la manifestazione del 13 aprile sull’emergenza lavoro. L’Arcivescovo ha scritto un messaggio di buone intenzioni, quella che in gergo si chiama aria fritta. Un po’ il rimbrotto alla politica che si fa in occasione di Santa Lucia, qualche richiamo qui e la, ma nulla di operativo, nulla di concreto, mai. Monsignor Pappalardo avrebbe invece potuto offrire un tavolo per il lavoro e per la dignità, con la chiesa siracusana proponente e protagonista. Ma non è successo, e non succederà. Calcisticamente Staglianò batte Pappalardo 2-0 e palla al centro.

Di la tua...
EMERGENZE+LAVORO E DIGNITA’ / IL VESCOVO STAGLIANO’ BATTE L’ARCIVESCOVO PAPPALARDO 2-0 ultima modifica: 2019-04-15T09:23:08+00:00 da IfattiSiracusa