SAMANTA PONZIO: PIU’ TELECAMERE PRIVATE PER GARANTIRE LA SICUREZZA A SIRACUSA

SAMANTA PONZIO: PIU’ TELECAMERE PRIVATE PER GARANTIRE LA SICUREZZA A SIRACUSA

Rep: È visibile ogni giorno il recrudescente manifestarsi di atti di violenza e reati vari legati ad atti vandalici e criminali che ogni giorno, ormai, occupano la cronaca della città. A tal proposito la Consulta Civica di Siracusa su proposta dell’Assessore Samanta Ponzio ha ben pensato di inoltrare al Sindaco di Siracusa, e per conoscenza al Presidente del Consiglio Comunale, come da protocollo istituzionale, l’idea di ordinare ai cittadini l’installazione di una telecamera esterna per abitazioni singole, attività commerciali e condomini lungo i marciapiedi delle vie urbane, extraurbane e balneari. Una proposta utile in quanto deterrente nelle attività di pubblica sicurezza, grazie alla quale le forze dell’ordine hanno possibilità di accedere ai filmati per la ricostruzione del percorso e l’identificazione degli autori dei reati che oggi si manifestano in atti di bullismo, violenze domestiche, rapine, furti o scippi. Un’idea che senz’altro tutela maggiormente le vittime di abusi di questo secolo come le donne, gli anziani, i bambini e le categorie colpite da disabilità ma che serve anche a ricostruire le dinamiche degli incidenti stradali e risalire a chi abbandona rifiuti. Dichiara Samanta Ponzio “Tengo molto alla sicurezza della mia città, e ritengo che questa proposta ne costituisca le condizioni per assicurarla, motivo per cui propongo al Sindaco, se lo ritenesse opportuno, di indire un referendum consultivo ed ascoltare il parere dei cittadini affinché si comprenda la volontà popolare su questo tema, che di certo interessa tutti indipendentemente dai colori politici”.

SAMANTA PONZIO: PIU’ TELECAMERE PRIVATE PER GARANTIRE LA SICUREZZA A SIRACUSA ultima modifica: 2019-03-18T10:41:48+02:00 da IfattiSiracusa