FABIO MOSCHELLA DIFENDE IL SINDACO ITALIA E ATTACCA EZECHIA PAOLO REALE

FABIO MOSCHELLA DIFENDE IL SINDACO ITALIA E ATTACCA EZECHIA PAOLO REALE

Fabio Moschella, ammettiamo che vengono annullate le elezioni, torneresti a candidarti sindaco?

E’ un’ipotesi che non prendo in considerazione. La città ha un sindaco legittimato dal voto e dalle verifiche di legge. C’è un ricorso di parte che disconosce sia il risultato politico che il lavoro della commissione elettorale e prefettizia. Il TAR ha incaricato la Prefettura per ulteriori accertamenti, evitiamo di influenzare quello che è e deve rimanere un accertamento tecnico, procedurale. Nessuna persona di buon senso può pensare che le amministrative del 2018 siano state condizionate da una regia occulta che possa aver truccato il voto.

Come ti spieghi la necessità di verifica in 76 sezioni su 123 con incredibili irregolarità che sono state già acclarate?

Le attenzioni del TAR sono riservate in particolare solo a due sezioni e riguardano, ripeto, solo l’eventualità di errori tecnici. Gli errori, normalmente, si distribuiscono su vinti e vincitori, senza modificare l’esito del risultato. Io resto dell’idea che quella di Francesco Italia sia stata una vittoria politica ed elettorale e chi ha perso le elezioni farebbe bene a misurarsi nelle sedi politiche piuttosto che in tribunale.

DOMANI L’INTERVISTA INTEGRALE

FABIO MOSCHELLA DIFENDE IL SINDACO ITALIA E ATTACCA EZECHIA PAOLO REALE ultima modifica: 2019-03-15T12:21:49+00:00 da IfattiSiracusa