GENNUSO E’ RIENTRATO A ROSOLINI: NON CONOSCO QUESTI GIUDICI E NON HO PAGATO UN CENTESIMO

GENNUSO E’ RIENTRATO A ROSOLINI: NON CONOSCO QUESTI GIUDICI E NON HO PAGATO UN CENTESIMO

(rns) Il parlamentare all’Ars, Pippo Gennuso, raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, nell’ambito dell’inchiesta sulle sentenze pilotate al Cga di Palermo, è rientrato la scorsa notte da Berlino, dove si trovava alla Fruit Logistica, per motivi di lavoro. Il deputato di Rosolini, che sentito telefonicamente dall’Agenzia Italia, appresa la notizia dell’ordinanza del Gip del tribunale di Roma, aveva detto che sarebbe subito rientrato in Italia, a disposizione dell’Autoritò giudiziaria. Secondo quanto si apprende, il deputato “autonomista” avrebbe detto di essere estraneo a quanto la Procura della capitale gli contesta, di non conoscere gli ex giudici amministrativi coinvolti nell’inchiesta e di non avere pagato un solo centesimo per aggiustare la sentenza che lo riguardava. Il Collegio di difesa del parlamentare ha pure detto di riuscire a dimostrare l’assoluta innocenza di Gennuso .

Di la tua...
GENNUSO E’ RIENTRATO A ROSOLINI: NON CONOSCO QUESTI GIUDICI E NON HO PAGATO UN CENTESIMO ultima modifica: 2019-02-08T19:53:44+00:00 da IfattiSiracusa