MICHELE MANGIAFICO E MOENA SCALA, I DUE PROTAGONISTI DEL GRANDE INCIUCIO

MICHELE MANGIAFICO E MOENA SCALA, I DUE PROTAGONISTI DEL GRANDE INCIUCIO

Questo è il risultato dell’inciucio. Nella foto a sinistra Michele Mangiafico che ha mollato il centro destra portando i voti che hanno consentito all’alleanza Pd-Cinque Stelle di ottenere la presidenza del Consiglio comunale. Mangiafico personalmente ha ottenuto la vicepresidenza del Consiglio comunale (quelli che per Giuda erano i trenta denari). A destra Moena Scala che ha inciuciato col sindaco Italia e con Mangiafico per ottenere i voti che l’hanno portata alla presidenza del Consiglio comunale. Un’operazione spregiudicata che fa impallidire quelle similari della prima repubblica. Moena Scala, sicura dell’inciucio, si è presentata in aula col discorso di accettazione dell’incarico già scritto. Non solo ma con una faccia tosta degna di migliore sorte l’esponente grillino ha detto che per la sua elezione non c’era stato nessun inciucio e nessun accordo sottobanco. Insomma, aveva il discorso già scritto perchè sapeva che sarebbe stata eletta per la sua nota bravura. Una megalomane politica, per fortuna ignota ai siracusani. In sostanza un’altra di questa squadra che dice le bugie, come il suo sindaco, il suo vicepresidente.

Di la tua...
MICHELE MANGIAFICO E MOENA SCALA, I DUE PROTAGONISTI DEL GRANDE INCIUCIO ultima modifica: 2018-10-09T09:46:17+00:00 da IfattiSiracusa