IL SINDACO CANNATA SULLA PRESTIGIACOMO: BELLA E SIMPATICA, MA NON CONDIVIDO LE SUE SCELTE POLITICHE

IL SINDACO CANNATA SULLA PRESTIGIACOMO: BELLA E SIMPATICA, MA NON CONDIVIDO LE SUE SCELTE POLITICHE

Luca Cannata, da sindaco prodigio di Avola  a sindaco di quale partito?

È una bella domanda e grazie per i complimenti. Oggi sono sindaco di una coalizione di otto liste civiche. La mia estrazione è nota così come è noto il fatto che per me conta più il Fare rispetto alla appartenenza.

Molti in Forza Italia hanno chiesto la sua espulsione dopo il famoso video in cui invitava a votare per i grillini

Molti chi? Non mi risulta ciò e anzi in molti mi chiedono di essere più partecipe nelle dinamiche di partito. È anche palese che sono stato contrario alle scelte fatte per le nazionali e le ho espresse in un video di un minuto e mezzo in cui ho solo invitato a riflettere su cui votare. Se poi lei o altri riflettendo avete pensato di votare 5 stelle è una valutazione autonoma e indipendente. È chiaro che i risultati elettorali sono anche figli di errori di chi ha fatto le scelte dei candidati.

Lei confermatissimo sindaco, sua sorella eletta deputato regionale, è vero che lei aveva proposto un parente per le Nazionali del 4 marzo scorso?

Questa è una mega fesseria. Ho chiesto solo che si ricercasse una candidatura partecipata e forte. Per esempio alle regionali il mio gruppo ha condiviso la candidatura di mia sorella perché oltre ad essere una giovane professionista era già stata votata dalla cittadinanza come consigliere comunale risultando la prima degli eletti con oltre 1000 (1032) voti in città.

L’onorevole Stefania Prestigiacomo non le è molto simpatica..

È una bella donna e anche simpatica quando vuole esserlo, ma è evidente che le sue ultime scelte politiche non potevano trovare una mia condivisione. La mia esperienza politica è basata sul merito e sul Fare attraverso il dialogo e il confronto continuo e quotidiano e i risultati sono evidenti.

Se ci dovessero essere elezioni nazionali anticipate si candiderebbe questa volta?

Adesso amministro e governo la mia città, in seguito si vedrà se sarò chiamato a dare il mio contributo attraverso altri ruoli.

Francamente lei sarebbe stato un ottimo candidato sindaco a Siracusa

Lei è troppo buono. Faccio invece gli auguri di buon lavoro a Francesco italia che è chiamato a svolgere un prestigioso e difficile incarico.

Magari fa una telefonatina al commissario provinciale degli Azzurri..

Telefonare per cosa?

La verità, Avola comincia a starle un po’ stretta?

In questi anni ho svolto un lavoro intenso che ha portato la città a vivere un radicale cambiamento che è visibile da tutti e che oggi fa di Avola una delle più belle città di medio grandi dimensioni della Sicilia. In Sicilia sono 390 i comuni e solo 40 superano i 30 mila abitanti. Nella nostra provincia dopo Siracusa, Avola ed Augusta sono i comuni più popolosi. Avola conta 33 mila abitanti e in estate la popolazione si raddoppia ed è una città molto vivace e commerciale. L’esperienza amministrativa maturata è dunque molto importante e formativa.

 

Di la tua...
IL SINDACO CANNATA SULLA PRESTIGIACOMO: BELLA E SIMPATICA, MA NON CONDIVIDO LE SUE SCELTE POLITICHE ultima modifica: 2018-09-14T10:37:24+00:00 da IfattiSiracusa