NICASTRO (UDC) SCRIVE A MUSUMECI: INTERVENGA LA REGIONE. LENTINI, CARLENTINI E FRANCOFONTE SONO ALL’EMERGENZA SANITARIA

NICASTRO (UDC) SCRIVE A MUSUMECI: INTERVENGA LA REGIONE. LENTINI, CARLENTINI E FRANCOFONTE SONO ALL’EMERGENZA SANITARIA

L’Udc di Lentini e Carlentini sull’emergenza spazzatura scrive una nota al Presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci e all’ Assessore Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità, Alberto Pierobon.  Il riferimento è l’emergenza rifiuti in strada lungo tutto il litorale marittimo S.S. 114 Comune di Augusta (Sr), da C.da  Agnone Fortezza al fiume San Leonardo. Ecco il testo:

“La presente nota per evidenziare la grave situazione di emergenza sanitaria provocata da numerose discariche di rifiuti solidi urbani abbandonati da settimane sulle strade interne ai villaggi che costeggiano il litorale marittimo,  invaso dai rifiuti, dove i pochi cassonetti sono ormai, inoltre, decisamente inadeguati, e senza che il Comune di Augusta abbia proceduto al loro svuotamento.

Come accennato in premessa, non essendoci nessun servizio porta a porta e ne raccolta differenziata, come lo è stato invece negli anni passati, migliaia di cittadini di Lentini, Carlentini e Francofonte, proprietari delle case di villeggiatura, sono costretti a depositare i sacchetti fuori dai cassonetti perché stracolmi ed insufficienti. I cassonetti sono aperti puzzolenti e fatiscenti. Non sono disinfestati come prevedono le norme vigenti. Topi, insetti vari e persino serpenti si annidano dentro la spazzatura che proliferano in modo esponenziale. La spazzatura in alcuni punti ha invaso la sede stradale ad alta densità di traffico.

Inoltre, come spiegato, i residenti dei villaggi interessati tendono a gettare i propri rifiuti anche nei contenitori posizionati lungo la S.S. 114, rendendo ancora più critica, ovviamente, la situazione,  aumentando così il già vistoso carico di rifiuti.

Per tali motivi, si rende estremamente necessario e urgente, un intervento dell’Assessore regionale competente sui rifiuti, sul Comune di Augusta, perché si adoperi al ripristino della normali condizioni di vivibilità del territorio con una bonifica delle aree, il ripristino del normale servizio di raccolta dei rifiuti e, perché no, istituire un servizio di controllo continuo da parte dei Vigili Urbani per scoraggiare comportamenti scorretti di chi non rispetta i regolamenti comunali in tema di rifiuti e inquina l’ambiente. Sono certo di un Vs intervento in merito ai problemi descritti e della Vs estrema sensibilità sui temi della salvaguardia dell’ambiente e la salvaguardia della salute dei cittadini”.

Enzo Nicastro

Commissario dell’UDC di Lentini e Carlentini

NICASTRO (UDC) SCRIVE A MUSUMECI: INTERVENGA LA REGIONE. LENTINI, CARLENTINI E FRANCOFONTE SONO ALL’EMERGENZA SANITARIA ultima modifica: 2018-08-08T09:48:19+00:00 da IfattiSiracusa