IL SINDACO DI PACHINO: GARANTIREMO L’ACQUA NELLE ZONE BALNEARI

IL SINDACO DI PACHINO: GARANTIREMO L’ACQUA NELLE ZONE BALNEARI

Rep: E’ partito l’iter per fornire l’acqua nelle contrade balneari Granelli, Chiappa, Costa dell’Ambra e Scaro: ieri mattina si è svolta la conferenza dei servizi indetta dal Comune di Pachino.

«Si è finalmente svolta la conferenza dei servizi – ha dichiarato l’assessore Andrea Nicastro – , con la presenza di tutti gli uffici regionali, provinciali e comunali, propiziando, grazie a questo decisivo incontro istituzionale fortemente voluto dall’amministrazione, la definizione di diverse criticità relative al servizio di erogazione, alle autorizzazioni, alla qualità dell’acqua da distribuire. Gli uffici intervenuti hanno potuto così fornire il loro prezioso contributo, ognuno secondo la propria competenza, e soprattutto l’ASP di Siracusa ha dettato le misure correttive al tecnico incaricato dal Consorzio Granelli per consentire al Comune di Pachino di avviare con ogni possibile urgenza e nel rispetto della legge le procedure di surroga in vista dell’imminente stagione estiva».

«Oggi siamo di fronte ad un percorso – ha dichiarato il sindaco, Roberto Bruno – che, seppur apparentemente rallentato dalla burocrazia, è il percorso della legalità fatto di richiesta di atti, di conferenze di servizio, di controllo attento di tutti i documenti al fine di tutelare al massimo la salute dei cittadini e degli utenti del Consorzio. Mi preme solo rimarcare che se il consorzio fosse stato più collaborativo qualche mese fa, accedendo alla procedura SUAP per come gli era stato più volte caldeggiato dagli uffici comunali, avremmo sicuramente già definito la procedura. Al termine di questo percorso, che sarà mia cura e della mia amministrazione garantire celermente, tutti i cittadini interessati avranno l’acqua dal Consorzio, surrogato dal Comune di Pachino e con tutte le garanzie di legge per la salute degli utenti».

Di la tua...
IL SINDACO DI PACHINO: GARANTIREMO L’ACQUA NELLE ZONE BALNEARI ultima modifica: 2018-05-16T11:39:35+00:00 da IfattiSiracusa