FACEVANO FUNZIONARE LE GIOSTRE CON LA LUCE PUBBLICA, ARRESTATI UN SIRACUSANO E UNA COPPIA DI CONIUGI RAGUSANI

FACEVANO FUNZIONARE LE GIOSTRE CON LA LUCE PUBBLICA, ARRESTATI UN SIRACUSANO E UNA COPPIA DI CONIUGI RAGUSANI

Nel pomeriggio di ieri, in Lentini, i Carabinieri della locale Stazione Arma, in seguito ad un servizio di controllo straordinario del territorio pianificato dal Comando Compagnia Carabinieri di Augusta, si recavano in Piazza Oberdan, ove nella circostanza della festa patronale dei Santi Martiri Alfio, Filadelfo e Cirino si sono allestite numerose giostre per adulti e bambini. I militari dell’Arma, unitamente al personale tecnico dell’Enel intervenuto in loco per l’occasione, accertavano che per permettere il funzionamento di alcune giostre ivi presenti i proprietari avevano realizzato un allaccio diretto alla rete pubblica. Scattavano così gli arresti per furto aggravato di energia elettrica per GUIZZARDI VASCO, sessantanovenne, coniugato, siracusano e per i coniugi ragusani LAURIA TALIO GIUSEPPE, quarantasettenne, e GERMANO DORA MELISSA, quarantottenne, tutti pregiudicati e nella vita esercenti attività di spettacolo viaggiante. In attesa di rito direttissimo odierno, il sessantanovenne siracusano è stato posto agli arresti domiciliari mentre i coniugi hanno atteso l’alba presso le camere di sicurezza della stazione Carabinieri di Lentini, come disposto dall’A.G. competente. Inoltre, a seguito di tempestiva segnalazione all’Autorità Amministrativa competente da parte dei Carabinieri si procedeva a fare emettere l’immediata revoca della licenza procedendo pertanto alla rimozione delle giostre interessate.

FACEVANO FUNZIONARE LE GIOSTRE CON LA LUCE PUBBLICA, ARRESTATI UN SIRACUSANO E UNA COPPIA DI CONIUGI RAGUSANI ultima modifica: 2018-05-11T13:21:24+00:00 da IfattiSiracusa