FABIO GRANATA PRESENTA TUTTI I SUOI COLONNELLI, C’E’ ANCHE GIUSEPPE GIBILISCO

FABIO GRANATA PRESENTA TUTTI I SUOI COLONNELLI, C’E’ ANCHE GIUSEPPE GIBILISCO

Rep: Presentata stamattina, sul battello Selene alla Marina, la squadra al completo degli assessori designati dal candidato sindaco Fabio Granata. Ai quattro già annunciati un mese fa (Sebastiano Nuccio Romano, Marinella Muscarà, Elena Flavia Castagnino e Gianfranco Damico), si aggiungono tre assessori incaricati: Lia Contrino, Giovanni Monterosso e Giuseppe Raimondi. A questi tre nomi si aggiunge quello di Giuseppe Gibilisco: l’atleta siracusano, campione del mondo di salto con l’asta, guiderà uno dei tre Uffici speciali che Granata ha in mente per la sua amministrazione (gli altri due verranno annunciati in seguito).

Lia Contrino, medico, coordinatrice del dipartimento di prevenzione all’Asp di Siracusa, capo servizio di epidemiologia, “una scienza biomedica – ha spiegato – che si avvale della statistica per controllare la salute dell’intera popolazione”. Si occupa di controlli sulla presenza di malattie infettive e diffusive: di vaccinazioni. Ha lavorato con i migranti, agli screening di massa sulla Tbc. Ha sviluppato competenze sulla sicurezza alimentare, da responsabile servizio Igiene degli alimenti e della nutrizione. Ma soprattutto ha svolto attività di registrazione dei dati sui tumori: “Spero di riuscire a dare collaborazione valida in questa direzione – ha detto – e a servizio della città”.

Giovanni Monterosso, tenente colonnello della Guardia di finanza della quale ha guidato il comando provinciale. Inoltre è stato a capo della polizia municipale. “Quello di Fabio – ha detto – è un progetto di rigenerazione che condivido e che mi piace. Mi piace l’idea di aggregare gente libera che abbia voglia di fare non per sé ma per la cittadinanza. È una squadra di gente che ha fatto. Non solo progetti, ma azione”. Poi ha esaltato dirigenti e funzionari comunali che ha conosciuto nella sua esperienza al Comune: “Hanno voglia di fare – ha detto – hanno solo bisogno di trovare una guida seria che sia lì a motivarli nell’interesse della città e non per interessi di questo o di quell’altro”.

Giuseppe Raimondi, ingegnere ambientale. È il colpo più politico di questa campagna elettorale: attivista del Movimento cinque stelle fino a pochi giorni fa, era dato per candidato sindaco pentastellato: “La mia è un’esperienza particolare – ha detto – ho sposato questo interessante progetto di rigenerazione perché in continuità con tutte le attività che io ho svolto all’interno del M5s come attivista negli ultimi 5 anni e mezzo. Le sue competenze principali: gestione servizio idrico integrato e ricadute occupazionali, con la realizzazione di infrastrutture necessarie per portare in città la qualità dell’acqua  all’eccellenza. Settore industriale, che sta attraversando una crisi epocale: “Tutto si deve sposare con sostenibilità e riconversione green, nuove tecnologie e mantenimento occupazionale”.

Oltre ai sette assessori nella “comunità esecutiva”, come l’ha chiamata Granata, il candidato sindaco sostenuto da Oltre e Diventerà bellissima ha previsto tre Uffici speciali. Uno, dedicato allo Sport, sarà diretto da

Giuseppe Gibilisco, il campione siracusano di salto con l’asta. “Clima e microclima della nostra città – ha detto – sono ritenuti ideali dagli atleti nazionali. Sarò opportuno realizzare un Centro di preparazione olimpica. Gli atleti nazionali in giro per la nostra città sarebbero da stimolo per le giovani generazioni”. Inoltre: “Nella rigenerazione e nel recupero di strutture: trovare i fondi per parco Robinson e sensibilizzare chi vive lì. Guardiania e telecamere da sole non bastano. Il lavoro è sensibilizzare i ragazzi e far capire loro opportunità di vita attraverso lo sport”.

 “Questa è la parte esecutiva – ha detto Granata – di una intera comunità che ha sposato un progetto di rigenerazione della città. Una comunità che rappresenta la nostra forza, a cominciare da chi ha messo a disposizione la propria storia pulita candidandosi al rinnovo del consiglio comunale. Storie con codice etico firmato, con certificato Antimafia e codice penale cristallino. Mi auguro che tutte le liste utilizzeranno lo stesso criterio rigido di selezione dei futuri consiglieri comunali. A giudicare da alcune impressioni temo non sia così. Oggi giornata importante – ha aggiunto -: presentiamo una squadra di assessori che deve portare a compimento un’impresa semplice e difficilissima: far ridiventare Siracusa Siracusa, ossia la più grande capitale greca d’Occidente, una grande capitale di cultura, turismo, sole e luce con potenzialità enormi e straordinarie. Lo faremo con idee forti che trasformeremo in azione. Per governare serve onestà ma anche competenza. Noi siamo onesti e molto competenti. L’incorruttibilità è fondamento della nostra impresa politica: non ho voluto lobbies che avrebbero potuto portare consensi. Ma il nostro progetto politico è applicabile soltanto se a mani libere”.

Di la tua...
FABIO GRANATA PRESENTA TUTTI I SUOI COLONNELLI, C’E’ ANCHE GIUSEPPE GIBILISCO ultima modifica: 2018-05-12T12:46:56+00:00 da IfattiSiracusa